Festival 2014

IMG_2014

Il paesaggio è testimonianza della continua negoziazione
tra uomo e natura. È il disegno che il filo del tempo tesse,
legando la trama dei saperi e delle attività di una comunità
all’ordito dei luoghi geografici che essa abita; è il punto di
sintesi tra una geografia materiale e immateriale. È creazione
collettiva e costante, che ciascuna comunità attua nella
sedimentazione di opere, nella creazione del proprio habitat.
Sottraendosi a qualsiasi traduzione cartografica, il paesaggio
è esperienza soggettiva di un luogo e al contempo espressione
di una moltitudine di singolarità.
Danza Urbana, grazie alle creazioni di artisti nazionali ed
internazionali, accompagna il pubblico a esplorare Bologna
attraverso una mappatura rabdomantica dei suoi luoghi più
diversi, inscrivendo i segni concreti che il tempo e la comunità
hanno impresso in una geografia immateriale.

 

DANZADOVE_SMALL

scarica danzadove l’app gratuita dedicata agli appuntamenti
di danza e trovi anche tutti gli spettacoli di danza urbana!
per maggiori info: http://www.danzadove.com/

Programma

5 settembre 2014

Geografie immateriali – Conferenza

Camera a Sud/Salotto Inferno - Piazzetta Marco Biagi / ore 16:30

in caso di pioggia appuntamento in Via Marsala 31

Conferenza a cura di Annalisa Metta
con Franco Farinelli, Leonardo Delogu e Alessandro Carboni
con la collaborazione di Matteo Locci

TERRE DI CONFINE/Babel

Cortile del Pozzo di Palazzo d'Accursio / ore 19:15

Terre di Confine – II Festival Danza Urbana collabora con Creativi108 e Fienile Fluò

ideazione e partiture fisiche Anna Albertarelli
ambienti sonori e musiche Roberto Passuti
con Roberto Penzo, Francesca La Stella, Lidia Zanelli,
Laura Gazzani, Sara Ciprietti, Davide Tagliavini,
Michele Morritti, Carlo Falciasecca, Uliano
Vescovini, Antonella Oggiano, Thomas Passuti

6 settembre 2014

Siena

Caserma Manara - Sede Comando Legione dei Carabinieri "Emilia Romagna"/ Portico dei Servi - Strada Maggiore 43 / ore 17:30

REPLICHE ORE 17:30 e 19:00
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Dal 2 settembre tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 18.00
Tel. 331 3304738

Regia Marcos Morau
Coreografia Marcos Morau
in collaborazione con gli interpreti
Testo e drammaturgia Pablo Gisbert – El Conde de Torrefiel
con Laia Duran, Cristina GoÑi, Anna Hierro, Ariadna Monfort e Lorena Nogal

7 settembre 2014

AS IF WE WERE DUST

Giardino Marinai d'Italia e Museo del Patrimonio Industriale / ore 17:30

DALLE ORE 17:30 alle ORE 19:00
GIARDINO MARINAI D’ITALIA – Via Yuri Gagarin
INGRESSO LIBERO

ORE 18:30 e 19:30
MUSEO DEL PATRIMONIO INDUSTRIALE – VIA DELLA BEVERARA 123
INGRESSO LIMITATO
Prenotazioni presso il Museo del Patrimonio
15 minuti prima di ogni replica

ricerca e performance Alessandro Carboni
con la partecipazione di Gruppo Phren

8 settembre 2014
Piazza Maggiore e centro storico / ore 18:30

Una discoteca collettiva che si muoverà da Piazza Maggiore
attraversando il quadrilatero e via d’Azeglio.

pratica cinetica urbana aperta a tutti

Danzatori mascherati e silenziosi pulsano allo stesso ritmo spostandosi nella città.
Una pratica di movimento al contempo intima e pubblica, segreta ed esposta.
Un rito urbano di territorializzazione creativa e defibrillazione energetica.
Una sudata collettiva.

Chiunque può iscriversi e partecipare a questa discoteca mobile e stralunata curata da CollettivO CineticO!

9 settembre 2014

Rod – Terzo Impatto [Aral sea]

Piazza Santo Stefano / ore 18:00

REPLICHE ORE 18:00 e 19:00

progetto Tommaso Monza
coreografie e danza Andrea Baldassarri, Tommaso Monza,
Claudia Rossi Valli
musiche originali Giacomo Raffaelli, Yedil Khussainov
musiche Huun hur tu – Beethoven
produzione ROD PROJECT e Compagnia Abbondanza/
Bertoni
col sostegno di Opificio delle Idee

Piazza Minghetti / ore 18:00

REPLICHE ORE 18:00 e 19:00

coreografia Dana Ruttenberg
interpreti Uri Shafir, Ofir Yudilevitch
costumi Hagit Abir
musiche originali Noam Inbar, Adam Scheflan
spettacolo presentato con il contributo di Ambasciata d’Israele

10 settembre 2014

Nowhere

Parco 11 settembre / Entrata da Via Castellaccio / ore 18:00

now.here no.where
Fragile artists in collaborazione con Fattoria Vittadini
di Noemi Bresciani e Maddalena Oriani
con Silvia Dezullian, Maura Di Vietri, Laura Ghelli,
Alice Raffaelli
foto di Desirèe Sacchiero, Carola Ducoli, Giulia Laddago

11 settembre 2014
Mambo - Via Don Minzoni 14 / ore 18:00

REPLICHE ORE 18:00 e 19:00
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Dal 2 settembre tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 18.00
Tel. 331 3304738

°La giornata è dedicata alla presentazione di alcuni artisti internazionali vincitori, a vario titlo, della 18° edizione dell’ International Contemporary Dance Festival of the Canary Islands che si è svolta lo scorso ottobre. Il Festival, nato a Gran Canaria nel 1996,ha l’obiettivo di individuare e sostenere le nuove generazioni di coreografi nel panoramea internazionale offrendo loro delle opportunità di circuitazione e un sostegno economico per la produzione. In particolare quest’anno Danza Urbana ha selezionato tre artisti di diversa nazionalità: l’israeliana Sharon Vazanna (premio del pubblico nella categoria miglior solo), il coreano Hyunj inJung (premio della giuria quale miglior performer) e infine l’italiana Claudia Catarzi (menzione speciale della giuria nella categoria solo).

Claudia Catarzi
QUI, ORA
di e con Claudia Catarzi

Hyunjin Jung
TURN OF THE DAWN
coreografia Hyunjin Jung
performer Seunghae Kim, Hyunjin Jung

Sharon Vazanna
RED FIELDS
coreografia Sharon Vazanna
danzatrice Tamar Sonn

13 settembre 2014
Fienile Fluo' - Via Paderno 9 / ore 18:00

Terre di confine – II Festival Danza Urbana collabora con Creativi108 e Fienile Fluò

Sharon Vazanna
TRANSPARENT BORDERS
coreografia e danza Sharon Vazanna

Francesca Penzo
SARAI / PRIMO STUDIO
coreografia Francesca Penzo
danzatori Roberto Penzo e Francesca Penzo

Fabrizio Favale /Le supplici
THESE FRIED EGGS
coreografia: Fabrizio Favale
danzatori: Fabrizio Favale, Alberto Trebbi e
Andrea del Bianco

14 settembre 2014

TERRE DI CONFINE/Running up that hill

Fienile Fluo' - Via Paderno 9 / ore 18:00

Terre di confine – II Festival Danza Urbana collabora con Creativi108 e Fienile Fluò

Sharon Vazanna
TRANSPARENT BORDERS
coreografia e danza Sharon Vazanna

Fabrizio Favale /Le supplici
THESE FRIED EGGS
coreografia: Fabrizio Favale
danzatori: Fabrizio Favale, Alberto Trebbi e
Andrea del Bianco